27/08/2016

Lug Bolzano

Ein Vierteljahrhundert Linux

Vor genau einem Vierteljahrhundert am 25. August hat Linus Torvalds sein neues Betriebssystem Linux vorgestellt. ...

24/08/2016

Lug Trieste

Parrot Security Os 3

desktop Parrot security OS è una distribuzione basata su Debian 9 stretch con kernel 4.6 personalizzato e sistema di aggiornamento stile Arch tipo rolling release.
Si autodefinisce orientata al cloud ed al penetration testing, ma vista la quantità e qualità di tool di cui è fornita è adatta anche ad uso forense, alla navigazione anonima e pure ad un uso personale come distribuzione principale per il lavoro quotidiano, perché fornita di default dell’intera suite di programmi LibreOffice e di moltissimi programmi di uso normale  come visualizzatori di immagini e di file pdf, nonché del player vlc, ecc.  E’ installabile su hard disk e la personalizzazione del desktop Mate da parte del team di Parrot la rende veramente piacevole da usare. Inoltre è possibile l’installazione persistente su pendrive. Ho usato quest’ultima per alcuni giorni come distribuzione personale per l’uso quotidiano e devo dire che mi ha impressionato favorevolmente. Ha riconosciuto subito tutto l’hardware del mio portatile HP, permettendomi di usare la scheda wifi integrata sia in modalità promiscua che hotspot senza problemi.
hackImpiega pochi secondi in più a caricarsi rispetto alla mia Ubuntu installata su HD, ma poi è molto responsiva: ci si dimentica subito che è installata su chiavetta USB. Lo si nota solo all’inizio quando si fa l’upgrade che risulta più lento rispetto ad una distribuzione installata su HD. Una volta personalizzata mantiene tutte le configurazioni impostate e non ho avuto nessun problema ad usarla su un altro portatile con processore e scheda video diversi.
Ho testato i vari tool forniti per la navigazione anonima e devo dire che funzionano molto bene.
Ho provato i classici tool per la scansione della rete come Znmap con ottimi risultati.
Lo stesso dicasi per lo sniffer Wireshark.
La distro è inoltre fornita di una marea di altri tool per la forensic, il penetration test come metasploit, e altri, di cui ho dovuto guardare la documentazione per capirne lo scopo.
Mi è piaciuto molto la personalizzazione fatta dal team dei terminali, con la possibilità di avvio come superutente direttamente dal launcher.
terminaliCome distro generica per la sicurezza e per l’uso personale direi che è a dir poco eccezionale. Sicuramente non adatta per un professionista dei singoli rami della security per la presenza di troppi tool che ne coprono troppi aspetti. Sappiamo infatti che chi lavora nel campo ama personalizzare una serie limitata di tool che configura personalmente evitando programmi inutili.
Farà però felici tutti coloro sono alle prime armi nella security e nel penetration testing per la semplicità con cui permette di usare i vari tool anche come superutente, e a coloro che vogliono potersi portare il proprio “computer sicuro” dovunque dentro una pennetta USB.
Parrot-programming1Direi che raggiunge a pieni voti gli scopi prefissati

23/08/2016

GULCh

Richiesta di interventi per il Linux Day (Call for Presentations)

Il GULCh vi invita a proporre un intervento per il prossimo Linux Day che si terrà il prossimo 22 Ottobre 2016.

Ogni intervento può durare 15, 35 o 55 minuti.

Gli argomenti per gli interventi possono essere, in ordine di preferenza:

  • un intervento sul tema nazionale della giornata inerente allo sviluppo di software libero (vedasi la pagina dedicata sul sito nazionale per i dettagli);
  • un qualunque argomento inerente a Linux e a temi del software libero;
  • un argomento a scelta, purché nel rispetto delle linee guida della manifestazione.

Per candidarsi inviare una proposta via email all'indirizzo cfp-linuxday@gulch.crs4.it specificando durata, titolo e un breve sommario.

La scadenza per presentare una proposta è il 30 Settembre.

Topic: 

20/08/2016

Verdebinario

Zero Assoluto @ MIAI

Gli Zero Assoluto (http://www.zeroassoluto.net/), duo pop musicale italiano, hanno realizzato il video dell'ultimo singolo (https://www.youtube.com/watch?v=kvZe3UtSnNE) Eterni (https://www.youtube.com/watch?v=kvZe3UtSnNE) qui...